News

Gli interessi sui crediti privilegiati nella liquidazione coatta amministrativa

di La Redazione

Cass. Civ. – Sez. I – 16 gennaio 2018 – n. 828, ord..pdf

Cass. Civ. – Sez. I – 16 gennaio 2018 – n. 828, ord..pdf

tuta uomo sportiva felpata full zip NAZARENO GABRIELLI nuova collezione art SU322 nine iron

QPALZM Set Di Pigiama Di Seta Di Lusso Delle Donne Bella Indumenti Da Notte Lightpink
Missdressy Vestito plissettato Donna Brauen

FIND Jeans Elasticizzati Donna a Vita Alta Blu

di Mariacarla Giorgetti , Sergio Nadin

Fallimento: disciplina generale

Trendofindia Bianco Choli parte alta del Sari di velluto taglia S fino a 3 X L ideale per danza del ventre

VAUDE MTB Snar Pro, Scarpe da Ciclismo Unisex – Adulto Nero Black

di La Redazione

Tribunale di Catania - Linee guida del curatore fallimentare

Curatore fallimentare: ruolo e funzioni

oodji Ultra Donna Camicia a Quadri con Tasche Verde 7952C
Casi e sentenze di merito

L’ammissione al passivo del credito per contribuzione relativa alla gestione separata

di La Redazione

Tribunale di Novara

Ammissione al passivo: effetti, inammissibilità e rinuncia

PattyBoutik Donne Collo Quadrato Merletti in su Maglia Superiore Beige
Casi e sentenze di merito

Twin Set Milano, Vestito Donna Beige Duna

di La Redazione

Tribunale di Milano

Curatore fallimentare: ruolo e funzioni

1 2 3

Focus

Le misure di allerta e di composizione della crisi: primi spunti di riflessione

18 Gennaio 2018 | di Giuseppe Sancetta , Alessandro Ireneo Baratta

Fallimento: disciplina generale

La Commissione Rordorf ha recentemente trasmesso al Ministro le bozze dei decreti legislativi integranti l’attivazione della delega prevista dalla L. 155/2017. Uno degli aspetti di maggiore rilievo è costituito dall’introduzione nel nostro ordinamento degli istituti di allerta e composizione della crisi che vengono analizzati dagli autori sulla base del nuovo codice della crisi e dell’insolvenza.

Donne Donna Fiore Stampa senza spalline Bandeau Condivisione senza maniche Maxi Floral Dress con dimensioni Pocket Plus bianca
Giurisprudenza commentata

L’unicità decisoria di una crisi di impresa: le Sezioni Unite completano il percorso interpretativo

16 Gennaio 2018 | di Luca Jeantet , Paola Vallino

Cass. Civ. - Sez. Un.

Fallimento: disciplina generale

La sopravvenuta dichiarazione del fallimento comporta l’inammissibilità delle impugnazioni autonomamente proponibili contro il decreto che rigetta la richiesta di omologazione di una proposta di concordato preventivo e, comunque, l’improcedibilità del separato giudizio di omologazione in corso, giacché l’eventuale giudizio di reclamo ai sensi dell’art. 18 l. fall. assorbe l’intera controversia relativa alla crisi dell’impresa ed il giudicato che si forma sulla dichiarazione di fallimento preclude, in ogni caso, il concordato.

Leggi dopo
Focus

Le misure penali introdotte dalla legge delega

15 Gennaio 2018 | di Iacopo Santinelli

Reati fallimentari

Il presente breve lavoro è finalizzato a descrivere e analizzare sommariamente le novità in ambito penalistico introdotte dalla legge delega n. 155/2017 sulla riforma della disciplina della crisi di impresa.

Leggi dopo
Blog

La manovra di bilancio 2018 e i fondi fallimentari destinati al FUG: dalla tutela dei creditori alla speculazione forzosa erariale

di Filippo Lamanna

Deposito delle somme

Come già annunciato nelle news del 2 gennaio (“La Legge di Bilancio 2018 approda in G.U.“) e del 9 gennaio 2018 (“Deposito delle somme riscosse: le modifiche della Legge di Bilancio 2018“), la nuova Legge di Bilancio 2018 (L. 27 dicembre 2017, n. 205), pubblicata nella Gazzetta Ufficiale lo scorso 29 dicembre, ha modificato – tra l’altro - l’art. 34 della legge fallimentare in tema di deposito, sui conti correnti fallimentari, delle somme riscosse dal curatore.

Leggi dopo